Translate

martedì 16 ottobre 2018

Già disponibile per il download la seconda edizione della EVO IOOC Guide 2018 Buyer Edition.

Già in distribuzione dallo scorso 3 ottobre la speciale guida firmata dall’esperto internazionale e presidente di EVO IOOC Antonio G. Lauro.

“361 pagine di puro godimento qualitativo”, esordisce così il presidente Lauro nel descrivere la guida “unica nel suo genere, non in commercio, dedicata esclusivamente ad importatori, distributori ed addetti del settore oleario, ma che strizza l’occhio al consumatore più attento”.
“Strumento di promozione e divulgazione dell’alta qualità delle produzioni di olio extravergine mondiali, la guida si offre quale strumento agile e utile per individuare le peculiarità olearie di questo prezioso alimento, universalmente riconosciuto per le elevate virtù salutistiche legate al suo consumo regolare con la dieta di tutti i giorni” conclude Lauro.

Mentre è lasciato al Direttore Generale EVO IOOC – Stefania Reggio – il compito di illustrare nel dettaglio la guida. “Edita in lingua inglese, la guida è un articolato viaggio nel mondo dell’extravergine di qualità e riporta con fedeltà tutte la caratteristiche aziendali, i dati per stabilire un contatto e la descrizione delle caratteristiche salienti degli oli EVO vincitori (profilo sensoriale completo). Profilo redatto sui risultati che, la giuria internazionale di qualità del concorso EVO IOOC 2018, ha rilasciato nel corso delle giornate introduttive del contest oleario”.
I giurati, provenienti da 9 paesi, sono stati scelti dal presidente Lauro tra i migliori capi panel ed assaggiatori professionisti nel mondo – continua la Reggio - e rispondono ai nomi di Na Xie (Cina), Miciyo Yamada e Hiromi Udagawa (Giappone), Cristina Stribacu e Eleftheria Germanaki (Grecia), Ehud Soriano e Marina Lichterman (Israele), Carmelo Orlando, Indra Galbo, Rosario Franco, Piero Palanti e Gaetano Avallone (Italia), Francisco Ataide Pavao (Portogallo), M. Angeles Calvo Fandos (Spagna), Aida Lazzez (Tunisia), Birsen Can Pehlivan e Selin Ertur (Turchia)”.
All’interno dell’elegante pubblicazione, trovano posto tutti i 312 Oli Extravergine di Oliva premiati nel 2018, suddivisi tra Best in Class, Best of Country, Special Awards, Gold e Silver Medal ed i 17 Condimenti a base di olio extravergine di oliva”, che rappresentano le eccellenze mondiali di questa nuova espressione di oli pensati ad uno stretto abbinamento con i piatti e la cucina.
Sfogliando la guida, si scoprono gli 8 Best in Class (vincitori assoluti) del concorso, dei quali tre assegnati all’Italia (Frantoio Franci - Bio Toscano IGP; Az. Agr. Bonanno Domenico – Passione; Az. Agr. Silverio Bufano - Olio Bufano), che condivide questa posizione di dominanza con il Brasile (3 EVOO Best in Class: Café Fazenda Sertãozinho - Orfeu Picual; Prosperato - Prosperato Exclusivo Picual; Olivas Costa Doce - Blend Intenso). A seguire la Spagna con un riconoscimento (Almazaras De La Subbética - Rincón De La Subbética Dop Priego De Córdoba) e, per la prima volta, la Grecia (LIÁ Cultivators - LIÁ Premium Edition) che si aggiudica anch’essa un EVOO Best in Class.
Nel dettaglio, tra le 329 schede della guida che rispecchiano l’elevata qualità degli oli in concorso scorgiamo, per la categoria in concorso “Olio extravergine di oliva”, i 156 riconoscimenti assegnati all’Italia (95 Gold e 61 Silver Medals), i 42 della Grecia (19 Gold e 23 Silver Medals), i 35 conseguiti dalla Spagna (29 Gold e 6 Silver Medals), i 24 del Portogallo (12 Gold e 12 Silver Medals). Tra le tante medaglie spiccano ancora quelle per la Turchia (4 Gold e 15 Silver) e la Tunisia (4 medaglie), nonché le 10 medaglie nel suo complesso (4 Gold e 6 Silver) conquistate da un paese produttore (Brasile) che si affaccia solamente adesso al mondo dell’EVOO di qualità, le 8 medaglie degli USA (3 Gold e 5 Silver) e le 7 dell’Argentina (2 Gold e 5 Silver).
Da oggi, la guida potrà essere scaricata direttamente dal sito del concorso (www.evo-iooc.com).

venerdì 5 ottobre 2018

Al via la 19^ edizione di Prim'Olio


La manifestazione Prim'Olio è diventata in Italia uno degli eventi di punta del settore oleicolo-elaiotecnico, con l’obiettivo prioritario di valorizzare e promuovere le produzioni oleicole tipiche e di qualità. 

Gli eventi di Prim'Olio, consolidati dall'attività quasi ventennale, abbracciano molteplici tematiche “critiche” del settore olivicolo, tra le quali la divulgazione delle innovazioni tecnologiche, l’alimentazione e la promozione delle produzioni di olio extravergine di oliva di qualità.

Le azioni di Prim'Olio, hanno permessodi realizzare, contemporaneamente, più effetti:
- educare il consumatore alla ricerca ed all’utilizzo di produzioni oleicole di elevata qualità;
- sensibilizzare e spingere, sulla base di una maggiore richiesta di mercato, i produttori alla realizzazione di oli extravergini che presentino elevati standard qualitativi;
- promuovere le imprese produttrici;
- stimolare fenomeni “emulativi” tra aziende del settore, potenzialmente in possesso dei fattori necessari per produrre “alta qualità” e generare una sana competitività nel mercato; 
- promuovere la produzione e la diffusione di innovazioni tecnologiche in olivicoltura/elaiotecnica.

Questi gli eventi previsti per il 12 e 13 ottobre 2018:

mercoledì 3 ottobre 2018

Iniziato il count-down per la prima uscita ufficiale della EVO IOOC Guide 2018 Buyer Edition


Grande attesa, nel mondo oleario, per la presentazione della guida del concorso EVO IOOC.
Oggetto del desiderio già di molti, la guida sarà presentata oggi 3 ottobre a Tokyo, nel corso della Fiera ACCI Gusto che si terrà presso il Tokyo Metropolitan Industrial Trade Center.
La fiera, che consta di dimostrazioni pratiche e seminari tenuti da chef ed esperti del settore, è organizzata dall’Associazione cuochi cucina italiana in Giappone, unione di chef giapponesi attiva dal 1988 e rappresenta una piattaforma d’incontro e di alta qualità per i maggiori importatori, distributori e promotori della cucina italiana.
La EVO IOOC Guide 2018 Buyer Edition, nuovamente firmata da Antonio G. Lauro e giunta alla seconda edizione, conterrà l’espressione più autentica di alcuni dei migliori extravergine di oliva al mondo, vincitori di una delle categorie in concorso e selezionati dal panel internazionale del concorso EVO IOOC per l’eccellente qualità produttiva dimostrata in gara.
Il Concorso, ha registrato nell’ultima edizione (2018) un forte aumento nel numero degli oli iscritti (502 nel 2018, con un 45% di aumento rispetto al 2017 ed un +60% rispetto all’anno di esordio), con gli EVOO italiani, pari al 47% degli oli in concorso, con forte presenza di oli extravergine di oliva provenienti dalla Puglia (22%) e dalla Calabria (19%).
L’internazionalità del concorso è stata certificata dalla presenza di ben 20 paesi, dell’emisfero nord e sud del mondo, con una assoluta biodiversità raccontata dalle 156 diverse varietà di olive in gara, che hanno rappresentato l’espressione più pura del loro territorio di origine.
Gli oltre 500 prodotti oleari in gara hanno concorso per primeggiare all’interno di queste categorie di premi: Olio EVO Biologico, rappresentato da circa il 25% degli oli EVO iscritti; EVOO Monovarietali (55% dei campioni in gara); EVOO Blend/Coupage (45% del totale); EVOO a denominazione d’origine DOP/IGP (19% dei prodotti in concorso).
Poiché il momento della produzione di olio EVO nelle zone olearie mondiali dipende dall’emisfero (Boreale o Australe) in cui gli alberi di olivo insistono, si ottengono produzioni autunnali in Europa e nella fascia a nord dell’equatore e primaverili nell’area a sud della linea equatoriale. Ragion per cui tutti i premi in concorso sono stati differenziati in base alla provenienza degli oli: Olio EVO proveniente dall’Emisfero nord, che ha rappresentato quasi il 90% degli oli in concorso, e Olio EVO prodotto nell’Emisfero Sud, fermo al 10% del totale.
In 361 pagine di puro godimento qualitativo, in guida sono pubblicati tutti i 312 oli extravergine di oliva premiati, divisi tra Best in Class, Best of Country, Special Awards, Gold e Silver Medals (176 Gold e 137 Silver), pari al 60% del totale delle aziende partecipanti.
A questi vincitori, novità del 2018, si aggiungono i 17 premiati per la categoria “Condimenti a base di olio extravergine di oliva”, nuova espressione di oli pensati ad uno stretto abbinamento tra condimento e cucina.
Le statistiche
Premiate 15 nazioni sulle 20 iscritte; su tutte l’Italia, con 95 Gold Medals e 61 Silver Medals (240 oli partecipanti e 156 riconoscimenti), seguita dalla Grecia (61 EVOO iscritti, 19 Gold Medals e 23 Silver Medals), dalla Spagna (46 EVOO iscritti, 29 Gold Medals e 6 Silver Medals) e dal Portogallo (31 EVOO iscritti, 12 Gold Medals e 12 Silver Medals). Tra le tante medaglie spiccano quelle per la Turchia (47 EVOO iscritti, 4 Gold e 15 Silver) e la Tunisia (4 medaglie in totale), nonché le 10 medaglie nel suo complesso (4 Gold Medals e 6 Silver Medals) conquistate da un paese produttore (Brasile) che si affaccia solamente adesso al mondo dell’EVOO di qualità e le 8 medaglie degli USA (18 EVOO iscritti, 3 Gold Medals e 5 Silver Medals) e dell’Argentina (14 EVOO iscritti, 2 Gold Medals e 5 Silver Medals).
Grandi le soprese tra gli 8 Best in Class premiati che, oltre alle conferme dell’Italia (3 EVOO Best in Class), registra l’ottimo il comportamento della pattuglia brasiliana (3 EVOO Best in Class), con Spagna e Grecia che si aggiudicano 1 EVOO Best in Class ciascuno.
Il dettaglio dei premi assoluti (EVO-IOOC Best in Class).
Best International 2018 Frantoio Franci - Bio Toscano Igp (Italia).
Best International 2018 Café Fazenda Sertãozinho LTDA - Orfeu Picual (Brasile).
Best International Organic Azienda Agricola Bonanno Domenico – Passione (Italia).
Best International DOP/IGP Almazaras De La Subbética - Rincón De La Subbética Dop Priego De Córdoba (Spagna).
Best International Monovarietal - North Hemisphere LIÁ Cultivators - LIÁ Premium Edition (Grecia).
Best International Monovarietal - South Hemisphere Prosperato - Prosperato Exclusivo Picual (Brasile).
Best International Coupage - North Hemisphere Azienda Agricola Silverio Bufano - Olio Bufano (Italia).
Best International Coupage - South Hemisphere Olivas Costa Doce - Blend Intenso (Brasile).
Premi speciali (EVO-IOOC Special Award)
L’olio del tuffatore Best of Regione Campania Az. Agr. Piero Matarazzo - Ramarà Dop Cilento
Best of South America 2018 Ràul C. Castellani Café Fazenda Sertãozinho LTDA - Orfeu Picual
Best of Crete 2018 Androulakis Eftychios - Pamako Mountain Bio Blend
Best of Messenia 2018 Dragonas Bros S.A. - Angel (P.D.O. Kalamata)
EVO-IOOC Best of Country
Best of Argentina 2018 Millan S.A. - Laur Cruz de Piedra Aceite de Oliva Virgen Extra
Best of Greece 2018 Hellenic Fields LTD - ena ena Organic PGI Olympia
Best of Italy 2018 - Az. Agr. Depalo Luigi - Danae
Best of Portugal 2018 Sovena Portugal Consumer Goods, S.A. - Oliveira da Serra Ouro
Best of Spain 2018 Ingeoliva SL - Cortijo El Puerto Picual
Best of Turkey 2018 Arbekina Fidancılık (Hermus) - Hermus Arbequina